macchineECO Certificazioni è Organismo Notificato n. 0714 autorizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero del Lavoro ad emettere, per le macchine comprese nell'allegato IV, il certificato CE per l'esemplare esaminato o per la serie (di tipo).
ECO Certificazioni è anche attivo nel campo della certificazione delle strutture di protezione ROPS, TOPS, FOPS, Front guard, quali cabine e roll-bar, eseguendo prove distruttive su prototipi ai sensi delle norme tecniche armonizzate alla Direttiva macchine.

E’ soggetto privato abilitato con Decreto Ministeriale ai sensi del DM 11 aprile 2011 ad effettuare le verifiche periodiche di cui all’articolo 71, comma 11, del decreto legislativo n. 81/2008 sulle tipologie di attrezzature di lavoro, di cui all’allegato VII del decreto legislativo n. 81/2008.
ECO Certificazioni è una concreta presenza sul territorio e fornisce a tutti i suoi Clienti il supporto informativo e tecnico necessario ad ottimizzare le loro risorse. La sua diffusione territoriale offre un'efficace e veloce gestione a pacchetto delle verifiche per le società con sedi dislocate sul territorio.

LE DISPOSIZIONI DI LEGGE

L'articolo I della Direttiva 2006/42/CE identifica le attrezzature che devono essere considerate "macchine" e ne stabilisce il rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza e di salute. La macchina viene verificata applicando una delle procedure di valutazione descritte all'articolo 12 che indica le modalità che il costruttore ha per poter immettere i propri prodotti sul mercato.

La Direttiva Europea

La direttiva 2006/42/CE, è entrata in vigore il 29/12/2009. La marcatura CE rappresenta un requisito cogente e obbligatorio per la commercializzazione di macchine. La Direttiva richiede ai costruttori di apporre sulle macchine da loro realizzate la marcatura CE e di redigere la dichiarazione di conformità , ad attestazione del rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza e di salute definiti nella direttiva stessa. La direttiva si applica anche ai componenti di sicurezza che vengono immessi separatamente sul mercato.

Le procedure di Certificazione

La nuova direttiva macchine distingue due gruppi di macchine contenute nell’allegato IV: al primo gruppo appartengono le macchine costruite non in piena conformità alla norma armonizzata o in assenza di norme armonizzate. Il costruttore, in questo caso, è obbligato a richiedere l'intervento di un Organismo notificato per eseguire:
- l'Esame CE del Tipo e controllo interno di fabbricazione;
- la procedura di garanzia qualità totale;

Al secondo gruppo appartengono le macchine costruite in piena conformità alla norma armonizzata. Il costruttore, in questo caso, può seguire una a scelta fra le seguenti possibilità:
- la procedura di valutazione della conformità con controllo interno sulla fabbricazione della macchina;
- l'Esame CE del Tipo e controllo interno di fabbricazione;
- la procedura di garanzia qualità totale;

Per le macchine non appartenenti all’allegato IV dove non è quindi previsto l'intervento di un Organismo notificato, il costruttore può comunque sottoporre volontariamente la macchina o il fascicolo tecnico alla ECO Certificazioni S.p.A., ente terzo, indipendente, che rilascerà un attestato di rispondenza alle norme applicabili o alla direttiva, utile per la marcatura CE e per commercializzare il proprio prodotto

I DESTINATARI DELL’OBBLIGO

Tutti i costruttori di macchine, gli importatori o i loro mandatari sono tenuti a marcare CE i prodotti  a rilasciare la dichiarazione di conformità del prodotto, a redigere il fascicolo tecnico del prodotto. Per tutte le macchine "pericolose" comprese nell'elenco dell'allegato IV della Direttiva (es. apparecchi di sollevamento persone, presse, seghe, ecc.), prima della loro immissione sul mercato, è necessario che il costruttore segua una delle strade sopra indicata.

LA SOLUZIONE

ECO Certificazioni è Organismo Notificato per il rilascio di Certificati di tipo o unico esemplare e presto qualità totale per le macchine comprese nell'allegato IV ai sensi della Direttiva Macchine 2006/42/CE. Dispone di tecnici professionisti che, grazie ad un elevato livello di competenza, formazione e preparazione, garantiscono al cliente puntualità e qualità; sia per quanto riguarda tutti i servizi inerenti la certificazione delle macchine che nei confronti delle specifiche esigenze espresse dal cliente.

ECO Certificazioni S.p.A. P.I./C.F./Reg. Imp. Ravenna: 01358950390 R.E.A. Ravenna n. 151113 Capitale sociale: Euro 1.030.386,00 i.v.

Via Mengolina, 33 48018 - Faenza (RA) - Tel. 0546/624911 - Fax 0546/624922      Website: www.ecocertificazioni.eu - E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.